- Aktuelles

« zurück

Stiftung Cariplo: Generalsekretär Pier Mario Vello plötzlich und unerwartet verstorben


Pier Mario Vello si è spento prematuramente domenica pomeriggio. 63 anni, era il Segretario Generale della Fondazione Cariplo dal 2006, e ricopriva importanti incarichi in istituzioni anche a livello internazionale. Nel corso della sua esperienza lavorativa si era distinto per il significativo apporto nella promozione della conoscenza come strumento di crescita personale e aziendale e di una migliore comprensione tra le persone; Pier Mario Vello si era laureato in Filosofia Teoretica a Torino e aveva ottenuto il Master in Business Administration presso l’Università Bocconi di Milano. Prima di approdare in Fondazione Cariplo, la sua carriera lavorativa lo aveva portato ad occupare posizioni di direttore generale e amministratore delegato in importanti aziende; Piermario Vello non era solo un manager, ma una persona appassionata che nel corso della sua esistenza ha dedicato molto all’approfondimento di tematiche legate all’apprendimento cognitivo, alle dinamiche della creatività nei gruppi e degli aspetti valoriali.
Nel corso delle sue ricerche ha sviluppato il modello di gestione e coesione creativa nei gruppi basato sui valori organizzativi e, in campo lavorativo, si è distinto per il significativo apporto nel promuovere una migliore comprensione tra le persone, ottenendo riconoscimenti internazionali. È stato membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università Bocconi, consigliere della Fondazione Giordano dell’Amore operante nel settore del Microcredito, e della SINLOC, società attiva nell’advisory ed equity investment per la realizzazione di infrastrutture in partenariato pubblico-privato. È stato consigliere in Filerete, acceleratore di start up in campo scientifico, membro del Governing Council dell’European Foundation Center e consigliere del suo Management Commettee. Ha lanciato a livello europeo alcune iniziative nel campo della filantropia, tra cui: lo European Forum on Scientific Research, lo European Learning Lab, il Tiepolo Programme. Ha pubblicato con FrancoAngeli Editore L’impresa del terzo millennio (1995), Da reattivi a creativi (1995), La direzione per politiche creative (1997), Il percorso strategico creativo (2000), Fondazioni di origine bancaria: innovazione ed evoluzione (2009), Managerialità delle fondazioni di origine bancaria (2011). Attivo nella ricerca poetica, ha pubblicato i seguenti testi di poesia: Itinerari atletici. Poesie del corpo e del distacco (Manni Ed. 2010); Utopia di una margherita (Arcolaio Ed. 2011); La casa sonora (Arcolaio Ed. 2011). Recentemente ha pubblicato, insieme a Martina Reolon, il libro “La società generosa” per la collana Vita/Feltrinelli e “Migranti”, l’ultima sua raccolta di poesie, edita da Mondadori. “Una gravissima perdita per la nostra Fondazione; – commenta Giuseppe Guzzetti, Presidente di Fondazione Cariplo - un uomo capace, sensibile ed appassionato che ci ha regalato in questi anni, oltre che la sua competenza, che ha fatto crescere la nostra struttura, anche la sua grande personalità, alla base delle relazioni di lavoro e di amicizia, con le persone che lo hanno conosciuto. A lui il merito di avere costruito le efficaci relazioni internazionali che hanno portato la nostra fondazione a collaborare per numerosi progetti in diversi ambiti, al fianco delle organizzazioni filantropiche più importanti a livello mondiale. Alla sua famiglia vanno il nostro abbraccio e la nostra profonda solidarietà”.

« zurück

Privacy | Impressum | Login |
Stiftung Südtiroler Sparkasse
Talfergasse 18
I-39100 Bozen
Tel. +39 0471 316000
Fax +39 0471 316050
info@stiftungsparkasse.it
stiftungsparkasse@pec.it