- Aktuelles

« zurück

Fondazioni for Africa Burkina Faso - con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio e della Provincia autonoma di Bolzano


Nachstehend die Medienaussendung des ACRI im Wortlaut:
L’iniziativa di cooperazione internazionale dell’Acri Fondazioni for Africa Burkina Faso, elaborata dalla Commissione per la Cooperazione Internazionale e approvata dal Consiglio dell’Acri, sta concludendo il secondo anno (2015) di attività. L’iniziativa è regolata da un’apposita Convenzione che disciplina le varie fasi attuative e attribuisce il ruolo di Leading Foundation alla Fondazione Cariplo. 
Il progetto è stato avviato grazie alla sensibilità e alla collaborazione di 28 Fondazioni (tra i quali la Fondazione Cassa di Risparmio) la cui programmazione prevede un intervento triennale negli anni 2014-2015-2016.
Sono stati stanziati complessivamente 1.574.000 euro per il 2014 e 1.447.500 euro per il 2015 per avviare azioni sui temi dell’inclusione finanziaria, del supporto alle filiere agro-alimentari, del ruolo della donna nella società e del coinvolgimento delle associazioni dei migranti del Burkina Faso in Italia per azioni di co-sviluppo tra i due Paesi.
Il progetto sta riscuotendo ampi consensi nell’ambito del mondo della cooperazione internazionale sia no profit che istituzionale. L’iniziativa rappresenta infatti una sorta di unicum, in quanto, per la prima volta, una vasta pluralità di soggetti privati e pubblici collaborano insieme per perseguire un obiettivo di sviluppo locale in un paese dell’Africa Sub-Sahariana. La compagine dei soggetti attuatori è composta da un nucleo di sei organizzazioni che operano in sinergia con Enti locali italiani (Regione del Veneto, del Piemonte e della Provincia autonoma di Bolzano), con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con istituzioni pubbliche in Burkina Faso e con 27 Associazioni burkinabé operanti in Italia e la relativa Federazione.
Al fine di dare maggiore impulso al progetto sono stati organizzati numerosi eventi, tra cui incontri in 5 città italiane e un intervento il 10 ottobre 2015 presso lo spazio Expo di Slow Food a Milano in cui sono stati raccontati i progetti di co-sviluppo avviati con due associazioni di migranti (Abreer e Watinoma). E’ stata, inoltre, avviata un’efficace campagna di comunicazione per dare grande visibilità all’iniziativa e rendere evidente la capacità delle Fondazioni di intervenire con azioni concrete a livello di sistema su progetti di alto valore e potenzialità, attraverso strumenti quali: sito web www.fondazioniforafric.org, Facebook e Twitter. Le Fondazioni partner, attraverso i loro uffici comunicazione, sono aggiornate periodicamente sull’avanzamento delle attività per poter diffondere il progetto nel territorio di competenza.
La Governance dell’iniziativa è affidata ad un “Comitato di Indirizzo Strategico” con la responsabilità di orientamento, impulso e supervisione di tutte le fasi dell’intervento, da quella di progettazione esecutiva a quella di attuazione. In allegato si riporta il documento di sintesi di quest’anno, approvato dal “Comitato di Indirizzo Strategico” il 9 settembre 2015, in cui si illustra l’attività svolta e la programmazione futura.
Per il prosieguo del progetto gli Uffici dell’Acri hanno giù provveduto a interessare le Associate al fine di raccogliere le risorse necessarie per l’anno 2016.  

« zurück

Privacy | Impressum | Login |
Stiftung Südtiroler Sparkasse
Talfergasse 18
I-39100 Bozen
Tel. +39 0471 316000
Fax +39 0471 316050
info@stiftungsparkasse.it
stiftungsparkasse@pec.it